In breve:

Il domani si costruisce oggi. Anche in Diocesi

Servono nuove strade, serve profezia. La voglia di ascoltare e il coraggio di guardare lontano. Serve una visione. Continua »

In Evidenza

Il coraggio di gesti profetici

Profeta Isai

di Mons. Antonello Mura.
Ascolto, coraggio e profezia sono le parole chiave di questo numero. Singolare che le prime due, anche nel nostro convegno dell’ottobre scorso, trovino maggiore comprensione e attualizzazione, mentre la terza appaia più difficile comprenderla e applicarla alla realtà. Ritengo comunque positivo (e necessario) parlarne, rifletterci, nella prospettiva di coglierne le sonorità e gli effetti, che anche nel nostro territorio meritano analisi e scelte. Come Chiesa diocesana non dobbiamo avere reticenze nel parlare di profezia, Continua

Pensieri e Parole

Rallegriamoci ed esultiamo!

Sorriso

di Claudia Carta.
Per una singolare coincidenza mi ritrovo a scrivere queste semplici parole nel giorno in cui viene presentata al mondo intero la nuova esortazione di Papa Francesco, Gaudete et exsultate. Continua

Commentando

L’ascolto, prima forma di aiuto

Ascolto

di Anna Lisa Lai e Paola Diana.
«La comunicazione del malessere dei bambini non inizia dalla bocca di chi parla ma dall’orecchio di chi ascolta». Questa frase del dottor C. Foti – psicologo, psicoterapeuta, direttore del Centro Studi Hansel e Gretel – evidenzia l’importanza dell’ascolto quale strumento imprescindibile nella prevenzione e cura del malessere sia psicologico che sociale.
Proviamo a pensare a come si reagisce quando una persona comunica una situazione di disagio. Continua