In breve:

Pensieri e Parole

COPERTINA APRILE 2019

Seminatori di luce

di Claudia Carta.
Ogni volta che chiudo il giornale per consegnarlo alla stampa è sempre un momento di grande soddisfazione e gioia profonda. E anche, diciamolo pure, di liberazione. Un mese intenso di contatti, proposte, ricerche, telefonate e messaggi, articoli scritti, letti e corretti, a volte di vere e proprie emergenze a cui far fronte, magari negli ultimi giorni, con un tasso di adrenalina da fare invidia a qualunque sfida da guinnes.

Palme e bimbi

Benvenuto raggio di sole

di Claudia Carta.

Verde.
«Io domenica ci sarò».
«Perfetto. Tutti alle 15 in piazza di Chiesa».
«Saliamo a piedi?».

Latte e pastori

Bianco come il latte

di Claudia Carta.
Bagna.
Ricopre.
Riempie.
Allaga.
Avvolge.
Inonda.

guardare-cielo

Avrei voluto insegnarvi a volare

di Claudia Carta.
Disegnavi bene, Manuel.
Su ogni lavoro un segno inconfondibile. Manu. Una firma. Un riconoscimento. Il dato inconfutabile di una presenza.

Nobel Pace 2018

Il silenzio che uccide

di Claudia Carta.
Il mondo intero, oggi, ha il sorriso buono di Denis Mukwege e gli occhi profondi di Nadia Murad.
Il Nobel per la pace 2018 accarezza le loro storie, rendendole universali.

Vigneti

Settembre, andiamo

di Claudia Carta.
Ha una forza strana, settembre.
Se fosse un verbo, sarebbe ricominciare. Se scegliesse una parola, scriverebbe cambiamento. Settembre